Risultati partite 02 aprile 2017

PRIMA SQUADRA – seconda categoria

AltoLario Calcio – Piantedo 1-1 (Dell’Oca su rigore).

Partita di fine campionato tra due squadre che oramai hanno cominciato a tirare i remi in barca vista la loro situazione in campionato. L’Altolario in una buona posizione di classifica tra il 5-7 posto visto la vicinanza di altre squadre che si sorpassano a vicenda domenica dopo domenica. Più delicata la situazione del Piantedo, che attualmente è ultimo in classifica staccato dal Villa. La partita la fa l’Altolario con una maggiore pericolosità, mentre il Piantedo gioca di rimessa. Al 10′ un innocuo calcio di punizione dalla 3/4 mette in difficoltà Colombini che si lascia sfuggire il pallone: li’ appostato il centravanti con un tap in insacca. Non ci scomponiamo e continuiamo a costruire gioco mettendo Ortelli e Maffia in contropiede che sbagliano le conclusioni a rete o l’ultimo passaggio. Al 16′ un’incursione di Zanotta Marco costringe il portiere ospite ad atterrarlo in area calcio di rigore che Dell’Oca trasforma. Continuiamo ad attaccare e Alaa si fa respingere dal portiere un tiro a tu per tu: clamorosa occasione! Rischia il vantaggio il Piantedo al 46′ quando in contropiede dalla 3/4 un loro giocatore fa partire un pallonetto che scavalca Colombini, rimbalza in terra picchia sotto la traversa e viene allontanato da Lancetti in recupero. Secondo tempo con ancora i nostri ragazzi che schiacciano gli avversari nella loro meta campo ma non riescono a rendersi pericolosi. È stata anche l’occasione per mettere in campo alcuni juniores che l’anno prossimo faranno parte di questo gruppo. Domenica a Chiavenna contro la 2° in classifica che deve assolutamente recuperare sul Berbenno.

 

ALLIEVI

Pontese – AltoLario Calcio 1-1

La settima giornata di campionato ci mette di fronte la Pontese….la partita di domenica mattina, la testa di alcuni ragazzi ancora nel letto o in gita e il campo piccolo hanno provocato un inizio di partita a dir poco disastroso. Proviamo a giocare, ma loro partono aggressivi e in meno di 10 minuti siamo sotto 2 a 0….al 20′ addirittura subiamo il terzo gol. Iniziamo a creare qualcosina e ingiustamente ci viene annullato un gol di Andreoli ma sul quale Peracca a tu per tu col portiere poteva fare molto meglio. Sull’ennesimo errore difensivo ormai prendiamo anche il quarto gol ma da pochi passi dalla porta il loro attaccante calcia incredibilmente alto. Scampato il pericolo iniziamo a mettere i nostri avversari nella loro metà campo e troviamo il gol che riapre la partita con rava che è bravo a insaccare al volo su un cross dalla tre quarti. Dopo neanche 2 minuti troviamo il gol del 3 a 2 con Andreoli che su un passaggio filtrante si trova a tu per tu col portiere e di destro lo fulmina. Rischiamo addirittura di trovare il pareggio a fine primo tempo, ma il risultato non cambia: 3 a 2 per loro. Nel secondo tempo entriamo subito con la giusta mentalità. Si capisce che la vogliamo portare a casa e fin dalle prime fasi chiudiamo i nostri avversari nella loro metà campo. Abbiamo occasioni a raffica e troviamo il gol del meritato pareggio verso il 15′ ancora con Andreoli, lesto ad approfittare di un errore del portiere. Andiamo avanti a spingere e a creare occasioni: prendiamo una traversa con Pizzagalli, ci vengono negati due rigori solari e il loro portiere compie un paio di miracoli! La porta sembrava diventata stregata, ma al 30′ il neo subentrato Barbieri ci porta sul 4-3: tiro di Mazzucchi, miracolo del portiere che pero’ non può far nulla sul tap in di Barbieri. Gli avversari si riversano in attacco per cercare il pareggio ma il risultato non cambia: portiamo a casa una vittoria meritata ma che dopo 25 minuti di partita sembrava quasi impossibile da raggiungere. Bravi i ragazzi per la reazione e la voglia di raddrizzare questa partita. Alla prossima ci attende il mese in quel di Dongo…. speriamo di migliorare il nostro andamento casalingo che per ora lascia un po’ a desiderare….

 

JUNIORES

AltoLario Calcio – Tiranese 1-1

Partita giocata in casa dell’Alto Lario. Dopo le ultime prestazioni non convincenti oggi si è rivista una buona squadra, determinata nel cercare il risultato. Un primo tempo giocato alla pari con qualche occasione sfruttata male dai nostri che si chiude sullo 0 a 0. Nel secondo tempo i ragazzi hanno alzato maggiormente il ritmo della partita, infatti hanno giocato per quasi tutti i 45 minuti nella metà campo degli avversari, trovando un gran bel goal di Gestra su un’azione gestita alla perfezione dal nostro centrocampo. Nonostante ciò abbiamo preso il goal del pareggio su un tiro deviato dal nostro difensore che ha  spiazzato il portiere. Mercoledì sera recupero con il Valchiavenna.

 

GIOVANISSIMI

Albosaggia – AltoLario Calcio 4-1

Trasferta in quel di Albosaggia per i Giovanissimi. Partita con risultato pesante e immeritato per quello che hanno dimostrato in campo. Scendono in campo con Pedrrazzini, Giussani, Mombelli, Damonte, Gobbetti, Maffia, Sala, Comani, Minatta, Mazzoletti, Merga, Mottes, Angelinetta, Poncia, Akram, Travi, Merga Tommaso. Si va sotto subito dopo 5 minuti: giocata del portiere al nostro centrale che perde palla e il loro attaccante insacca. Reazione da parte dei ragazzi e si trova il pareggio con Merga. Primo tempo giocato con ottimi ritmi finisce 1-1. Nel secondo tempo si rivà ancora sotto su una punizione respinta dal nostro centrale che arriva sui piedi del loro attaccante che tutto solo la butta in porta. Si cerca di reagire ma non c’è verso di buttarla dentro: loro ci castigano ancora con un lancio lungo e il loro attaccante la spunta sul nostro centrale. Quarto gol fotocopia. Nulla da dire ai ragazzi: bisogna cercare di evitare certi errori. Nel calcio è così, chi sbaglia paga… Faremo di tutto x migliorare?

 

ESORDIENTI 2005-2006

Talamonese – AltoLario Calcio

Terza di campionato per i ragazzi di mister Riva Gandioli Bizzi. Si  gioca a Talamona, primo tempo con: Riccardo Domenichelli, Ruggero Minatta, Matteo Gandioli, Giacomo Sala, Dennis Poncia, Alessandro Testa, Daniel Giussani, Gabriele Bongiasca, e Tommaso Stampa. Si comincia e i ragazzi sembrano scarichi e purtroppo passa poco che l’attaccante della Talamonese comincia il tiro al bersaglio: alla fine saranno 4 i gol fatti solo da lui, fisicamente superiore. Mister Riva chiama i suoi in panca (l’umore nero come le nuvole che coprono il cielo) ma il grande saggio riprende il gruppo con calma e pacatezza si parte secondo tempo. Passano 7 minuti e con un diagonale passa in vantaggio il Talamona, per i ragazzi dell’Alto Lario è come un “grappino”: li scalda e cominciano a giocare a calcio. Demarzukic si fa pericoloso diverse volte sulla fascia destra, al 14′ Jack Leggeri in mischia e soprattutto di punta riesce a infilare il portiere avversario. Qui i ragazzi sembrano rinati, creano almeno tre azioni, ma purtroppo non riescono a concretizzare. Fine secondo tempo. Ricomincia il terzo e sembra di rivedere il terzo tempo di Cosio, dove si regge fino al 10′ e poi lasciamo giocare la squadra avversaria. Da notare la gran partita di Tommaso Stampa li davanti, mentre dietro Matteo “Gandiolinho” Gandioli ha fatto il suo dovere alla grande.

IMG-20170401-WA0003 IMG-20170401-WA0004 IMG-20170401-WA0005

PULCINI MISTI

Altolario Sq. C – Altolario Sq. B 3-1 (0-0, 3-0, 2-0)

Dongo, 01/04/2017.

Mister Gattellaro cerca il pesce d’Aprile migliore nei confronti dell’amico, Mister Aggio: ci riuscirà solo in parte. In poche parole: ennesimo derby stagionale, ennesima compagine costituita da giocatori più grandicelli ed ennesima sconfitta quasi scontata. Qualche discussione a riguardo della partita con il Vice Amedeo, ha portato il sottoscritto, in settimana, a pronosticare: “Un tempo lo pareggiamo, vedrai”. Tante parole negli spogliatoi, qualche parola scherzosa tra i due Mister, riscaldamento e via.

7 iniziale della compagine B, composto da: Monti, Casartelli, Martinoni P., Aggio, Braga, Semprebon e Poncia. Il primo tempo è bellissimo: contro ogni pronostico, è una partita combattuta. Due squadre ordinate, belle da vedere in entrambe le fasi: lo strapotere fisico del 2007 fermato dalla rabbia agonistica dei 2008. Tutto molto bello. Occasioni degne di nota: due diagonali a fil di palo e qualche errore (qualcuno dovuto anche dalla presenza di un Super Richi Monti) da distanza ravvicinata, per i 2007; una conclusione al volo su assistenza da corner ed una conclusione al volo (troppo difficile, ma coraggiosa) ciccata da Aggio a pochi metri dal portiere. 0-0 che sembra quasi premiare i più piccoli, anche se poi, purtroppo perderanno.

Secondo tempo: entrano Martinoni D. al posto di Poncia e De Lorenzi al posto di Semprebon. Facciamo molta più fatica, abbiamo dato già buona parte del carburante nel primo tempo. I cugini la sbloccano con un euro-gol, seguito da due tap-in di bomber Ferrè. Parziale della seconda frazione: 3 a 0, ma c’è stato comunque impegno: Braga ha corso come un pazzo, fin da piccolo da vero capitano, e tutto il resto della squadra si è dannato l’anima per provarci.

Terzo tempo: ci si gioca la possibilità del pareggio, ma loro sono più forti, niente da dire. Due supergol, dominio territoriale e noi fin troppo bravi a restare solo sotto di due.

Non abbiamo vinto, niente sgambetto ai cugini. Ma per un attimo, li abbiamo fatti tornare sulla terra: ci accontentiamo di questo piccolo Pesce d’Aprile. Se si dovesse andare avanti così, siamo sulla buona strada!

I commenti sono chiusi