Risultati partite 5 marzo 2017

PRIMA SQUADRA – seconda categoria

AltoLario Calcio – Cortenova 0-1

Brutta partita quella giocata contro il Cortenova: regalato praticamente un tempo e mezzo dove non si riusciva a fare due passaggio di fila. Il nervosismo provocato da un loro giocatore condizionava tutta la squadra e si sapeva cosa sarebbe successo. Il Cortenova trovava il gol al 30′ pt con un gran tiro dal limite che non lasciava scampo a Bergomi. Primo tempo inconcludente, neanche un tiro in porta. La ripresa continuava sulla stessa falsariga di prima fino al 30′ st, quando finalmente abbiamo cominciato a giocare e abbiamo chiuso gli avversari nella loro area: prima Dotti poi Zanotta Matteo avevano buone occasioni per pareggiare. Il Cortenova giocava in contropiede costringendo Bergomi in una super parata su un colpo di testa che poteva portare al 2-0. Finale arrembante alla ricerca del pareggio: un violento tiro dal limite di Zanotta Matteo colpiva il palo interno e il portiere si ritrovava il pallone in mano senza sapere come. Convulsi i minuti di recupero (ben 6), e qui un colpo di testa di Dotti scavalcava il portiere e veniva salvato al di qua o al di là della linea, ma l’arbitro non convalidava. A Zanotta Marco scappava qualche parola di troppo e veniva espulso. Per quello che si è visto il pareggio poteva essere più giusto, ma non si può giocare solo 20 minuti su 96. Alla prossima (giovedì sera recupero a Talamona, contro una squadra particolarmente in forma) vedremo la reazione dei nostri!

 

GIOVANISSIMI

Mese – AltoLario Calcio 1-8

Domenica mattina trasferta in quel di Mese da parte dei Giovanissimi, che scendono in campo con Pedrazzini, Maffia, Giussani, Mombelli, Gobbetti, Damonte, Sala, Comani, Minatta, Mazzoletti, Merga Nicolò. A disposizione: Angelinetta, Travi, Akram. Inizio di partita sotto tono da parte dei ragazzi: atteggiamento sbagliato nei confronti degli avversari. Dopo 20 minuti si comincia a cambiare atteggiamento e si comincia a giocare, pur giocando su un campo piccolo e pesante. Il primo tempo finisce 0 a 3. Un buon secondo tempo, con delle buone giocate da parte dei ragazzi, porta la squadra gialloblu a prevalere per 8-1. Il mister a fine gara si dichiara contento non solo per il risultato, ma soprattutto per quello che i ragazzi hanno creato nel secondo tempo. “Domenica prossima, in casa con il Dubino, speriamo di rivedere quel secondo tempo di oggi”.

 

JUNIORES

Partita rinviata per impraticabilità del campo

 

ALLIEVI

Sondalo – AltoLario Calci 4-6

Partita dalle mille emozioni in quel di Sondalo sotto un’acqua incessante e giocata su un campo al limite della praticabilità! Partiamo subito bene e dopo 30 secondi rischiamo di andare in vantaggio con Andreoli, ma sbaglia a tu per tu col portiere. Vantaggio che arriva pochi minuti dopo con Martinoni. La partita sembra mettersi bene, ma ogni tanto ci addormentiamo e concediamo qualche occasione agli avversari, che infatti trovano il pareggio. Ritorniamo in vantaggio su rigore procurato da Mazzucchi e realizzato da Andreoli. La gioia del vantaggio dura poco perché gli avversari pareggiano e, complice il campo e un errore difensivo di Merga, si portano addirittura sul 3 a 2! Troviamo il pari allo scadere del primo tempo ancora su rigore, ancora procurato da Mazzucchi e realizzato sempre da Andreoli; si va al riposo sul risultato di 3 a 3. Nel secondo tempo facciamo più possesso palla, ma attaccando nella metà campo peggiore facciamo fatica a costruire azioni pericolose, e al 15′ andiamo in svantaggio. Da li’ iniziamo a metterci la giusta cattiveria e costringiamo gli avversari nella loro metà campo. Troviamo il pareggio con Pizzagalli, abile a sfruttare una corta respinta del portiere su una punizione di Martinoni, e andiamo in vantaggio con Merga, autore di un gran tiro sempre su punizione che si va ad insaccare sotto il sette. Sembriamo in controllo della partita: prendiamo anche un palo con Jaramilla, ma gli avversari non mollano e  a 4 minuti dalla fine sfiorano il pareggio, ma Matteri è bravo a respingere in angolo. Alla fine troviamo il gol della tranquillità e del definitivo 4-6: Galante dribbla un avversario in fascia e mette un cross che Barbieri a pochi passi dalla porta insacca. Primi 3 punti del girone di ritorno, ma si può e si deve fare molto di più!

I commenti sono chiusi